Sikorsky: “Quel che manca all’Ue è un po’ di disciplina”

bakeca incontri a terni Radosław Sikorski


Pubblicato il 17/10/2012
Ultima modifica il 17/10/2012 alle ore 19:08
Varsavia

foto di fano chat con ragazze di roma A gennaio, in un’intervista congiunta ai nostri giornali, il cancelliere Angela Merkel ha dichiarato che l’Unione europea somiglia ad un’orchestra che ultimamente suona musica dodecafonica. A lei quali similitudini vengono in mente?  

donne che scopano «L’orchestra europea talvolta può steccare, ma questa musica è migliore di una rissa. Io associo l’Unione europea alla pace e alla stabilità. All’Unione europea è stato appena assegnato il Nobel per la pace. Una decisione davvero tempestiva: ci ha ricordato quale sia il fondamento del nostro operato e la nostra principale prerogativa».  

ragazza cerca uomo a roma su bakeca  

donne di catania annunci donne italia In Europa circolano altri paragoni: con un automobile che procede lentamente e rischia di perdere pezzi per strada.  

donna cerca uomo cremona «Nell’Ue è mancata la disciplina. Abbiamo esagerato con il metodo del controllo soft sulle misure adottate. Il patto di stabilità e di crescita prevedeva sanzioni per coloro che lo infrangevano, ma tali sanzioni non sono mai state applicate. Per questo abbiamo adottato il cosiddetto “six-pack”, adotteremo il patto fiscale, perché vediamo quali problemi comporti un tale lassismo. L’Ue deve essere più efficiente in politica estera. Si annuncia una strategia però poi alcuni Stati membri portano avanti una politica tutta loro con determinati partner. Quando agiamo di concerto, va tutto per il meglio». 

annunci incontri palermo  

incontri con donne milano studentessa cerca uomo Perché i politici di tanti Paesi dell’Unione europea brandiscono volentieri la retorica anti-europeista?  

corso fotografia monza «Perché questa retorica fa presa, proprio come gli stereotipi nazionali. Se ai cittadini non spieghiamo quali vantaggi possono trarre dalla politica europea, continueranno a pensare soltanto al proprio orticello. Lo scorso anno a Berlino ho auspicato la creazione di programmi europei per la costruzione di una coscienza politica. Questa non sorgerà spontaneamente, soprattutto per via delle enormi barriere linguistiche che abbiamo nell’Ue. Occorre ampliare il significato del concetto di solidarietà. Gli occidentali lo associano all’elargizione di denaro ai più deboli. Io preferirei mettere l’accento sul fatto che tutti guadagnano dalla solidarietà, tutta l’Unione e i suoi membri, i più ricchi e i più poveri, e che in molte questioni in Europa abbiamo una comunione di interessi».  

servizi per adulti  

incontri a pomezia siti per conoscere ragazze Bruxelles per molte persone è troppo distante.  

le migliori chat italiane «La capitale dell’Unione è sempre troppo lontana. Se andate in Texas anche lì sentirete dire che Washington è lontana, non ascolta e in generale viene vista negativamente. Bisogna farsene una ragione». 

chat gratis senza registrazione italiana Non intendevamo la distanza fisica, ma la burocrazia dell’Ue sulla quale in Europa circolano diverse leggende.  

siti per pubblicare annunci gratis «La burocrazia a Bruxelles significa 32 mila funzionari. In Grecia lo Stato mantiene 760 mila funzionari, in Spagna 3 milioni. Nel Regno Unito il solo ufficio doganale impiega 82 mila persone. Quindi per essere una burocrazia al servizio di un intero continente, questo numero non mi sconvolge affatto».  

annunci di donne non mercenarie  

incontri donne taranto annunci bakeca lecce Il presidente ceco Vaclav Klaus ha dichiarato che non c’è democrazia senza demos, il popolo, la nazione. E la nazione europea non esiste. Esiste la nazione polacca, tedesca, francese, ceca…  

incontri donna pescara «Il presidente Klaus e altri euroscettici hanno fatto una buona diagnosi: il demos europeo ancora non esiste. Però si sbagliano nel ritenere che questa situazione sia statica. E io voglio ricordare il famoso detto del politico italiano Massimo D’Azeglio dopo l’unificazione del 1861: “Abbiamo fatto l’Italia ora dobbiamo fare gli italiani”. Queste parole suggeriscono che anche alcuni stati nazionali sono stati in parte costruzioni politiche. E naturalmente non si tratta di snazionalizzare chicchessia o imporre chissà cosa. Dobbiamo tuttavia renderci conto che come polacchi, tedeschi, spagnoli o inglesi in alcune questioni abbiamo tutti un interesse europeo comune».  

ragazze a benevento  

chat incontri napoli incontro donne bergamo Lei ha affermato di temere più l’inattività che la dominazione tedesca. Ma nonostante ciò la paura di fronte alla potenza e ai diktat di Berlino in Europa non accenna a diminuire.  

donna cerca uomo cagliari «Credo si tratti soprattutto del fatto che i tedeschi non vogliono dare la loro carta di credito. La potenza tedesca per molti sarebbe accettabile se con essa arrivassero soldi in maniera incondizionata. Ovviamente esiste la questione del limite alla pressione che si può esercitare sui paesi che hanno rimandato per decenni riforme necessarie. La pressione di Berlino sul risparmio e le riforme è comprensibile, ma se fosse troppo forte finirebbe per soffocare la crescita economica, impedendo a tali paesi di uscire dall’indebitamento. Proprio a questo proposito sono stati commessi errori molto seri. Ad esempio nei primi pacchetti di aiuti per la Grecia sono stati imposti tagli pesanti in cambio di prestiti a un tasso elevatissimo. Dovrebbero essere invece prestiti preferenziali. Correggere questi errori costerà molto all’Europa». 

tuttoannunci incontri torino home

bakeca incontri gratuiti alessandria home

donne a trento bakeca incontri adulti bologna La cellula inglese pronta a colpire ancora
donna cerca donna verona chat donna cerca uomo
miglior sito di incontro siti come bakeca incontri siti per rimorchiare ragazzechat per tradire incontro donne torino
donne in cerca di uomini incontri donne massa
bakeca incontri hot motore di ricerca per adulti siti web monzaannunci di donne a palermo siti annunci online annunci donna cerca uomo latina annunci bakeca catanzaro incontri per adulti trapani donne massa carrara incontro donne trieste siti di incontri parmacerco donna da sposare trova donne in chat

esteri
REUTERS

bakeca como donna cerca uomo Copyright ©

La Stampa con te dove e quando vuoi